140.000m²

di superficie lorda

2 perle

rating per la sostenibilità

461

appartamenti residenziali

Attualmente in visione

La sfida

A pochi passi da musei di fama mondiale come il Louvre di Abu Dhabi, il Guggenheim di Abu Dhabi e il Museo Nazionale Zayed, è un esclusivo complesso immobiliare sulla spiaggia ispirato all'arte del quartiere culturale e al fascino della costa di Saadiyat, che è a dir poco lussuosa. Il nome Mamsha al Saadiyat significa passeggiata di Saadiyat e richiama la promenade lunga un chilometro, con percorsi pedonali e ciclabili, che corre lungo la parte anteriore del complesso. Tutte le residenze hanno accesso diretto alla spiaggia, oltre che a piscine private, moderne palestre e a una vasta gamma di servizi per la ristorazione e il tempo libero. Tuttavia, anche un progetto di sviluppo immobiliare così lussuoso ha fortemente creduto nel rispetto dell'ambiente e nella conservazione del paesaggio naturale e delle specie nell'area, dato che la sostenibilità continua ad essere una priorità assoluta nel settore edile degli Emirati.

La soluzione 

Per il nostro cliente, Aldar, la costruzione di edifici salubri e sostenibili con un impatto positivo sulla comunità e sull'ambiente non era negoziabile. Allo stesso tempo, volevano che lo sviluppo fosse all'altezza della sua immagine di lusso. Abbiamo avuto il difficile compito di conciliare queste due richieste apparentemente contrastanti utilizzando la nostra vasta esperienza nella gestione di progetti, in ambito commerciale nonché in materia di salute e sicurezza. Alla guida di un team polivalente che coinvolgeva consulenti in materia di sostenibilità e vigilanza, ci siamo concentrati sull'uso di materiali di alta qualità e a basso consumo energetico per prolungare la vita dello sviluppo immobiliare e, ove possibile, ridurre al minimo e riciclare i rifiuti per rispettare le rigide normative ambientali. 

  • Scopri di più

    L'espansione del team e il coinvolgimento di numerosi stakeholder ci hanno obbligato a trovare un modo più efficiente di gestire il progetto. Per questo ci siamo rivolti ai nostri esperti di tecnologia digitale interni, che hanno usato dashboard interattivi e strumenti di registrazione digitale dei difetti per tenere traccia delle parti mobili. Abbiamo così potuto concentrare i nostri sforzi sul collaborare con Aldar per ottenere le approvazioni ambientali e in materia di sostenibilità da parte delle autorità, sfruttando la nostra profonda conoscenza dei mercati locali e delle catene di approvvigionamento. Inoltre, abbiamo attentamente monitorato appaltatori e fornitori per assicurarci servizi e materiali di alta qualità, idonei per l'aspetto e il design complessivi desiderati dal cliente. 

L' impatto

Non v'è alcun dubbio che il Mamsha Al Saadiyat darà ai suoi residenti un assaggio delle cose migliori che la vita può offrirci, che si tratti di una residenza lussuosa a pochi metri dalla spiaggia o della scoperta di arte e cultura nei musei circostanti. Non solo, il Mamsha al Saadiyat è una solida testimonianza del lavoro svolto in totale sicurezza: abbiamo infatti raggiunto i 15 milioni di ore di lavoro senza ritardi causati da infortuni, il che si traduce in più ore produttive per il cliente e in un ambiente di lavoro sicuro per tutti. Premiato con due perle per il rispetto delle normative ambientali, il Mamsha al Saadiyat dichiara apertamente che il nuovo standard del lusso non è altro che la sostenibilità. 


Servizi utilizzati

Scrivi a {name} per avere maggiori informazioni

Arcadis userà il tuo nome e il tuo indirizzo email solo per rispondere alla tua domanda. Puoi trovare maggiori informazioni nella nostra Privacy policy.