107 km

di nuove linee, di cui il 90% delle quali sotterranee

68

nuove stazioni 

4

nuove linee della metropolitana

Attualmente in visione

La sfida

Parigi è una delle città più accessibili con i trasporti pubblici, ma esistono delle differenze tra il centro di Parigi e le periferie. L'attuale rete di trasporti è datata e non collega tra loro le città circostanti, oltre a non servire adeguatamente alcune aree della regione, il che crea disuguaglianze in termini di mobilità, ma anche dal punto di vista socio-economico.

La soluzione

Il progetto Grand Paris Express punta a creare un'offerta di trasporto migliorata che risponda alle esigenze dei residenti dell'area della Grande Parigi. Si basa sulla costruzione di quattro nuove linee della metropolitana e sull'estensione e la modernizzazione delle linee esistenti, con l'obiettivo di collegare aree residenziali, aeroporti e poli di impiego.

  • SCOPRI DI PIÙ

    Grazie all'esperienza in materia di grandi progetti per infrastrutture sotterranee, Arcadis è stata selezionata dalla Société du Grand Paris (SGP), che gestisce i lavori, per guidare lo sviluppo delle nuove linee della metropolitana e per fornire assistenza alla gestione del progetto. Di conseguenza, in seno al gruppo ICARE, Arcadis guida i lavori per la linea 18. La missione, in particolare, è gestire il rischio, le incertezze e le complessità che caratterizzano lo spazio sotterraneo. L'area di Parigi è infatti densamente popolata, e il sottosuolo è ricco di reti di ogni tipo: elettricità, fognature, acqua potabile, gas, ecc. Per quanto riguarda le linee 15, 16 e 17, Arcadis, in seno al gruppo Artemis, assiste la SGP nella gestione del progetto e nel coordinamento delle parti coinvolte, mentre, come parte del gruppo ICARE, guida i lavori della linea 18. Arcadis, quindi, garantisce il monitoraggio quotidiano del progetto e delle scadenze e ha il ruolo di individuare le priorità, supervisionare i risultati finali e contribuire al processo decisionale per adattare raggiungere tutti gli obiettivi in modo agile.

L'impatto

Raddoppiando il numero di chilometri delle linee della metropolitana, il progetto Grand Paris Express punta a offrire un'alternativa sostenibile all'automobile agli abitanti della metropoli di Parigi. Il progetto punta altresì a contribuire allo sviluppo socio-economico delle comunità posizionate negli anelli più esterni e interni della regione, soprattutto nelle aree meno servite dai trasporti pubblici.


Una volta completato, quest'opera colossale avvicinerà territori e abitanti e contribuirà a ridurre gli squilibri sociali e territoriali tra Parigi e le sue periferie. Grazie a trasporti pubblici migliorati, le persone nell'Île-de-France godranno di un accesso migliore alle opportunità lavorative. Queste aree residenziali, grazie ai migliori collegamenti, diventeranno molto più attraenti, e ci si attende la realizzazione di molti progetti urbani nei pressi delle stazioni ferroviarie.


Servizi

Scrivi a {name} per avere maggiori informazioni

Arcadis userà il tuo nome e il tuo indirizzo email solo per rispondere alla tua domanda. Puoi trovare maggiori informazioni nella nostra Privacy policy.